Vias Animae – Le strade ritrovate

Vias Animae – Le strade ritrovate

Gnomo Bàgnolo Eventi 0 Commenti

  • Conferenza Stampa: Le nuove forme di ospitalità per vivere i sentieri e i corsi d’acqua del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
  • Data: 21 aprile 2017
  • Località: Sala Convegni Centro Operativo Romagna Acque Società delle Fonti S.p.a. Capaccio – Santa Sofia
  • Ore: 10:00

Il progetto che sarà presentato prevede interventi legati al settore turistico in territori compresi nei tre comuni appenninici: Bagno di Romagna – Santa Sofia – Premilcuore. Il Progetto Vias Animae – Le strade ritrovate, partendo dalla consapevolezza dell’importanza che riveste nel panorama italiano il Parco Nazionale, vuole proiettare questo territorio verso un turismo moderno, orientato al benessere, allo sport e alla natura. Infatti, se è vero che già oggi questi territori sono meta di visitatori, è vero anche che gli orientamenti stanno mutando e bisogna essere pronti ai cambiamenti, nel settore turistico in particolare. Ecco perché con la condivisione del progetto in questione, si è voluto legare questi territori con un’amplissima trama di percorsi che si snodano e collegano le eccellenze ambientali dei tre comuni e il Parco Nazionale.

Intervengono:

  • Daniele ValbonesiSindaco del Comune di Santa Sofia
  • Marco BacciniSindaco del Comune di Bagno di Romagna
  • Marco MenghettiSindaco del Comune di Premilcuore
  • Luca Santini Presidente del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
  • Tonino BernabèPresidente di Romagna Acque Società delle Fonti S.p.A.
  • Andrea CorsiniAss. Regionale al Turismo Regione Emilia Romagna

Per informazioni: Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli tel. 0543 917912

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *