Bagno di Romagna – Turismo

Gnomo Bàgnolo Link 0 Commenti

Sul sito di Bagno di Romagna – Turismo, si parla del Sentiero degli Gnomi, nella sezione:
Divertimento e RelaxTempo liberoParchi Tematici e del divertimentoSentiero degli Gnomi – Bagno di Romagna

L’articolo di Bagno di Romagna – Turismo

Il Sentiero degli Gnomi, segnalato da un colorato cartello, inizia dai giardini pubblici di Bagno di Romagna, in Via Lungosavio.

Attraversato con un ponte il fiume Savio si è già immersi nel bosco e nella fantasia: si sale inoltrandosi nel folto della vegetazione, tra scogli e massi, costeggiando il torrente Armina.

Il sentiero è largo, agevole, sicuro, scandito ed accompagnato da ponticelli, cartelli con disegni, sculture di pietra, sagome di animali, casette di legno ove i bimbi lasciano messaggi per gli amici Gnomi.
Giunti ad una fonte, si prosegue sulla sinistra ancora in leggera salita e, seguendo le indicazioni, a destra fino alla “Radura degli gnomi” ove si può sostare su sedili di legno prima di scendere verso la fonte.

E’ un sentiero di poco più di 2 km, di facile percorrenza che si compie con tranquillità in circa 45 minuti, frequentato da un grande numero di persone d’ogni età: per molti è l’occasione di una passeggiata godevole e rilassante, per altri il primo incontro con la natura. Per i bimbi quello con la fantasia, col piacere di incontrare favole; per i loro genitori col desiderio di raccontarle di nuovo: potere degli Gnomi!

Ufficio turistico di riferimento:

Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica – Centro Visita del Parco Nazionale Foreste Casentinesi
Via Fiorentina, 38 – BAGNO DI ROMAGNA

Grazie Bagno di Romagna – Informazione Turistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *