Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada

Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada

Gnomo Bàgnolo Eventi Leave a Comment

Il 26, 27 e 28 maggio prossimi, a Bagno di Romagna, in Piazza Ricasoli, si terrà l’attesa Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada.

Orari:

  • venerdì 26 dalle ore 19 fino a notte
  • sabato 27 dalle ore 12 fino a notte
  • domenica 28 dalle ore 12 fino a tarda sera.

Dopo lo straordinario successo che riscuote ogni anno a Cesena, Il Festival Internazionale del Cibo di Strada, organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena, Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes ed Eventi in Itinere,  terrà di nuovo la sua Anteprima a Bagno di Romagna  con l’avvicinarsi dell’estate, in collaborazione con il Comune di Bagno di Romagna, l’associazione Bellappennino Savio-Tevere, “Emilia-Romagna Terra con l’Anima”, la Pro Loco di Bagno di Romagna, “Le Tre Terme di Bagno di Romagna”, l’A.S. Bagnese, La Crocina e Festasaggia.

Per la seconda volta gli organizzatori del famoso Festival di Cesena, riconosciuto come la fonte e l’origine della «moda» che si è scatenata in tutta Italia e anche all’estero per questo tipo di gastronomia, si approcciano alla zona termale per eccellenza della Romagna, un territorio che è sempre stato protagonista nella manifestazione con i tortelli alla lastra, il castagnaccio, la focaccia bagnese e altre gustose specialità preparate dall’Associazione “Bellappennino Savio-Tevere”.

Tra le tante prelibatezze si potranno trovare:

  • ARGENTINA – Churrasco de angus, empanada criolla, choripan, ecc.
  • MESSICO – Tacos, burritos, alitas de pollo, totopos sonora, guacamole, ecc.
  • VENEZUELA – Churritos ripieni al cioccolato e al dulce de leche.
  • SICILIA (Palermo) – pani ca’meusa, panelle, arancine di riso, cannoli, ecc.
  • ABRUZZO (Chieti) – Arrosticini di pecora, hamburger di pecora, ecc.
  • MARCHE (Ascoli Piceno) – Olive all’ascolana e fritto misto all’ascolana ecc.
  • ROMAGNA (Cesenatico) – Fritto misto di pesce al cono, ecc.
  • ROMAGNA (Bagno di Romagna) – Tortelli nella lastra, castagnaccio, ecc.

E poi: vini e bevande provenienti da ogni territorio.
Musica, animazioni di strada, e tanto altro ancora…
Venerdì sera concerto degli Estilo Sound Quartet, sabato sera concerto dei Margò 80, domenica Banda di Santa Cecilia per le vie del paese e musica con Daniele dalle ore 18. Sabato e domenica si svolgerà il Mercatino.

Ormai si parla dovunque del cibo di strada e ci sono moltissimi tentativi di imitazione, ma la prima iniziativa (nel 2000) a mettere in campo e a dar valore a questo tipo di gastronomia è stata proprio la manifestazione di Cesena, che ha creduto da sempre in questo straordinario incontro di culture.

Con la nascita delle città nella civiltà mediterranea, prende forma l’idea di cibo di strada (street food) che – servito nei caratteristici chioschi o offerto da venditori ambulanti – costituisce la più antica e autentica forma di ristorazione.
Semplice nella preparazione, legato alle tradizioni agro-alimentari del territorio a cui appartiene, il cibo di strada è probabilmente la più onesta tra le diverse forme di offerta gastronomica, quella meno soggetto all’influenza di mode passeggere, quella che maggiormente consente di leggere la storia (non solo gastronomica) di una città e dei suoi abitanti.

Vi aspettiamo!

Per informazioni sul Festival Internazionale del Cibo di Strada si può visitare il sito www.cibodistrada.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *